martedì 13 marzo 2018

scaloppine al marsala

Quante volte abbiamo bisogno di un secondo veloce, magari da abbinare a un primo più impegnativo , ma di sicuro gradimento?.
Le scaloppine al marsala fanno al caso nostro: carne bianca leggera e digeribile e anche economica, il che non guasta.
Pochi minuti per la preparazione.
Un ingrediente, il Marsala secco, che dà alla pietanza un tocco raffinato e aromatico.
Perciò andiamo a preparare le nostre gustose scaloppine al marsala.

 Ingredienti e preparazione:

Infarinare leggermente le fettine di carne bianca prescelta (pollo o tacchino) di dimensioni piuttosto piccole perché si insaporiscano meglio.
In una larga padella far fondere una noce di burro ( o olio+ burro, secondo la preferenza) e disporvi le fettine, facendole rosolare da entrambi i lati con sale e pepe.
Sfumare con mezzo bicchiere ( 100 ml circa) di Marsala secco o semi-secco, lavorando il fondo di cottura con un mestolo di legno  per ottenere, grazie alla presenza della farina, un intingolo che risulterà morbido ecremoso, a completare un secondo piatto semplice  diventato meritatamente un classico della cucina.



12 commenti:

  1. Verissimo. È un classico da preparare quando non abbiamo abbastanza tempo. Io metto solo l’olio d’oliva e vino bianco. Non ho mai provato con la Marsala e il pepe … sarà il mio nuovo esperimento. Alcune volte al posto del vino metto il succo di limone. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Innassia,
      concordo pienamente: le scaloppine sono il jolly della cucina veloce e le varianti rinnovano ogni volta il gusto e il piacere di creare cucinando.
      Saluti cari:-)

      Elimina
  2. Un ottimo secondo leggero e gustoso !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Andre,
      leggerezza e gusto in cucina si possono ottenere anche con piatti semplici e la praticità è un valore aggiunto, in tante occasioni
      A presto:-)

      Elimina
  3. Da quanto non le faccio, sono buonissime, grazie di avermelo ricordato!!!
    Baci

    RispondiElimina
  4. Sempre più appetitoso! Le cucinerò oggi.

    RispondiElimina
  5. Bravo Nick, ottima idea, poi un sorso di marsala anche a fine pranzo per scaldare questo giorno di marzo un po' freddino:-D

    RispondiElimina
  6. Ciao Marilena cara! Mi fa sempre piacere tornare a trovarti e ancora di più quando trovo ad attendermi una ricetta che mi catapulta direttamente nella mia infazia e adolescenza... Le scaloppine al marsala, che bontà! Le preparava spesso la mia mamma e a casa era una festa :-)
    Un abbraccio, buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Maris,
      anche sei nostri contatti sono saltuari, l'importante è la continuità della nostra amicizia. Da quando ho rinunciato al mio schiaccianoci( mi sono resa conto che non ci scrivevo più)restano le parole di contorno per mantenere i contatti con la blogsfera.
      Ti ringrazio per questa graditissima visita e saluto con affetto te e i cari Monelli:-)<3

      Elimina
  7. Ma sai che mi hai dato un'idea fantastica? Ho il Marsala che solitamente uso per i dolci e credo di dover iniziare ad utilizzarlo anche per la carne :)

    RispondiElimina
  8. Giustissimo,Luna,
    il marsala conferisce un aroma raffinato e caratteristico a molti piatti, anche assai semplici come le scaloppine veloci della ricetta:
    la prova ti soddisferà, vedrai!:-)

    RispondiElimina

collaborazioni