venerdì 6 marzo 2015

Muffin albumi e caffé


Non ho molta confidenza con i muffin, tanto che pronunciavo la parola alla francese (muffèn con la u lombarda, SOB!) e i miei figli, non per competenza  gastronomica, ma per  conoscenza trasversale da telefilm e sitcom, mi prendevano in giro!
Finchè non mi sono documentata, cercando di capire la differenza con gli altri dolci, la faccenda dei due impasti,cioè,  uno con gli ingredienti in polvere e uno con quelli liquidi.
Quando cercai la voce MUFFIN  su Wikipedia, la mia gattina Stanzi "collaborava" alla ricerca passeggiando sulla tastiera e, particolare piuttosto inquietante, sul monitor apparve il numero 666...evento ambiguo divenuto oggetto di un post  su Lo schiaccianoci .
Superate le perplessità, mi accinsi a preparare i  muffin al cioccolato, quelli fotografati in quel post.
Per il secondo esperimento desidero ringraziare l'amica
Laura Carraro, valente foodblogger, autrice di  zampette in pasta

La sua ricetta mi ha consentito di realizzare questi muffin veramente ottimi.
Per praticità ho raggruppato gli ingredienti per i due impasti, come avviene nel procedimento classico, ma qui si fa un impasto unico.
Questa dose consente di preparare 18 muffins.

INGREDIENTI in polvere
- 250 g di farina 00;
- 1 cucchiaino di cacao amaro;
- 175 g di zucchero semolato;
- 2 cucchiaini di caffè solubile;
- 1 bustina di vanillina;
- 1 bustina di lievito.

INGREDIENTI  liquidi
- 6 albumi;
- 100 ml di latte;
- 100 ml di olio di semi;
- 70 ml di caffè ristretto;

PREPARAZIONE
  • Preparate il caffè e fate raffreddare. Mettete da parte.
  • Montate gli albumi a neve con lo zucchero.
  • Mescolate il latte, l’olio ed il caffè.
  • Aggiungete la farina, il cucchiaino di cacao, il lievito, la vanillina e il caffè solubile.
  • Infine, aggiungete delicatamente gli albumi.
  • Versate il composto negli stampini da muffin e cuocete a 180° per circa 30 minuti.
Un dolce suggerimento di Laura:
Prima di servire, decorate i muffin con cacao amaro e cioccolatini di caffè.

13 commenti:

  1. Al caffè, una vera delizia, molto buoni e.... buon fine settimana !

    RispondiElimina
  2. Grazie Andreea,
    qualche piccola golosità per sentire meno il freddo di questt primi giorni di marzo:)

    RispondiElimina
  3. Io amo i muffin e li faccio spesso con diverse varianti! Questa ricetta con gli albumi e soprattutto col caffè mi ispira molto, la terrò presente per una delle prossime...infornate ;)

    Grazie Fatina cara >3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ovviamente ho sbagliato digitanto >3...volevo fare questo: <3

      Elimina
    2. Ciao Maris,
      vedrai che la pova sarà convincente! Grazie anche per il cuoricino, dolce correzione:)

      Elimina
  4. Adoro i muffins e li faccio spesso ma questi così con gli albumi solamente non li ho mai fatti!!! Devo tenere da conto questa ricetta, sono bellissimi tra l'altro! PS: bella la nuova veste del tuo blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avanti tutta con i muffin e gli albumi...che avanzano sempre!.
      Il blog ogni tanto cambia loock, anche i Barbapasticcetti si sono piacevolmente rinnovati, complimenti anche a te!

      Elimina
  5. Vado matta per i muffins. . . tuuuuuttti i tipi di muffins ... e da brava caffeinomane come posso non apprezzare i tuoi??
    Bravissima ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mariagrazia
      ...allora questa ricetta fa proprio al caso tuo, mi fa piacere;)

      Elimina
  6. buoni buoni i muffin, i tuoi sono veramente spettacolari - capirai al "caffè" ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo in molti ad amare il caffè e tutti i dolci che lo vedono tra gli ingredienti.
      Un motivo in più per cercare le ricette "caffettose":-)

      Elimina
  7. Ciao, scusa per il ritardo..........sono contentissima che la ricetta ti sia piaciuta e che il risultato sia stato così soddisfacente, per gli amanti del caffè questi leggerissimi muffin sono una supercoccola!!! Grazie per la citazione, gentilissima!!!
    Baci

    RispondiElimina
  8. Grazie a te, Laura. per questa ricetta deliziosa, condividerla è stato un piacere el a citazione è ampiamente dovuta e meritata!:)

    RispondiElimina