martedì 13 marzo 2018

scaloppine al marsala

Quante volte abbiamo bisogno di un secondo veloce, magari da abbinare a un primo più impegnativo , ma di sicuro gradimento?.
Le scaloppine al marsala fanno al caso nostro: carne bianca leggera e digeribile e anche economica, il che non guasta.
Pochi minuti per la preparazione.
Un ingrediente, il Marsala secco, che dà alla pietanza un tocco raffinato e aromatico.
Perciò andiamo a preparare le nostre gustose scaloppine al marsala.

 Ingredienti e preparazione:

Infarinare leggermente le fettine di carne bianca prescelta (pollo o tacchino) di dimensioni piuttosto piccole perché si insaporiscano meglio.
In una larga padella far fondere una noce di burro ( o olio+ burro, secondo la preferenza) e disporvi le fettine, facendole rosolare da entrambi i lati con sale e pepe.
Sfumare con mezzo bicchiere ( 100 ml circa) di Marsala secco o semi-secco, lavorando il fondo di cottura con un mestolo di legno  per ottenere, grazie alla presenza della farina, un intingolo che risulterà morbido ecremoso, a completare un secondo piatto semplice  diventato meritatamente un classico della cucina.



12 commenti:

  1. Verissimo. È un classico da preparare quando non abbiamo abbastanza tempo. Io metto solo l’olio d’oliva e vino bianco. Non ho mai provato con la Marsala e il pepe … sarà il mio nuovo esperimento. Alcune volte al posto del vino metto il succo di limone. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Innassia,
      concordo pienamente: le scaloppine sono il jolly della cucina veloce e le varianti rinnovano ogni volta il gusto e il piacere di creare cucinando.
      Saluti cari:-)

      Elimina
  2. Un ottimo secondo leggero e gustoso !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Andre,
      leggerezza e gusto in cucina si possono ottenere anche con piatti semplici e la praticità è un valore aggiunto, in tante occasioni
      A presto:-)

      Elimina
  3. Da quanto non le faccio, sono buonissime, grazie di avermelo ricordato!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora, buon appetito, Laura and family:-D

      Elimina
  4. Sempre più appetitoso! Le cucinerò oggi.

    RispondiElimina
  5. Bravo Nick, ottima idea, poi un sorso di marsala anche a fine pranzo per scaldare questo giorno di marzo un po' freddino:-D

    RispondiElimina
  6. Ciao Marilena cara! Mi fa sempre piacere tornare a trovarti e ancora di più quando trovo ad attendermi una ricetta che mi catapulta direttamente nella mia infazia e adolescenza... Le scaloppine al marsala, che bontà! Le preparava spesso la mia mamma e a casa era una festa :-)
    Un abbraccio, buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Maris,
      anche sei nostri contatti sono saltuari, l'importante è la continuità della nostra amicizia. Da quando ho rinunciato al mio schiaccianoci( mi sono resa conto che non ci scrivevo più)restano le parole di contorno per mantenere i contatti con la blogsfera.
      Ti ringrazio per questa graditissima visita e saluto con affetto te e i cari Monelli:-)<3

      Elimina
  7. Ma sai che mi hai dato un'idea fantastica? Ho il Marsala che solitamente uso per i dolci e credo di dover iniziare ad utilizzarlo anche per la carne :)

    RispondiElimina
  8. Giustissimo,Luna,
    il marsala conferisce un aroma raffinato e caratteristico a molti piatti, anche assai semplici come le scaloppine veloci della ricetta:
    la prova ti soddisferà, vedrai!:-)

    RispondiElimina

collaborazioni