lunedì 8 aprile 2019

Insalata di arancia, finocchio e olive



Le arance, frutti versatili dalle preziose caratteristiche, rappresentano un vero tesoro dalle risorse inesauribili.
Il frutto così come ce lo dona la Natura, le spremute e le aranciate, la marmellata  e il candito, in pasticceria o in mitiche ricette come la famosa anatra all'arancia, mitica al punto da dare il titolo a una brillante commedia, un classico del teatro divenuto anche un film di successo, per tacere della terrificante arancia meccanica...
E poiché l'arancia non ha ancora finito di stupirci, ecco una preparazione per me inedita, ma di consolidata tradizione nella patria degli agrumi d'oro.
Questa insalata, per la quale ringrazio la carissima cugina Laura, che a sua volta l'ha conosciuta grazie a un'amica siciliana, è stata una piacevole scoperta...nonostante la perplessità dei nostri familiari di tutte le età.
Ma la prova ha avuto, tra lo scetticismo generale, tutta la nostra approvazione e numerose, gradite repliche.

Ingredienti e preparazione:

Per una buona porzione è sufficiente un'arancia media, fatta a spicchi a loro volta divisi in 2-3 pezzi secondo la dimensione. E' bene che i pezzi non siano troppo grossi per non avere un eccessiva quantità di succo all'assaggio.
Aggiungere uno spicchio di finocchio, ridotto in filetti abbastanza piccoli.
Condire il tutto con olio sale e pepe e completare a piacere con olive taggiasche

13 commenti:

  1. Buona e rinfrescante, buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Michela,
      la stagione delle arance volge al termine, ma la terremo presente per l'anno prossimo:-)

      Elimina
  2. Risposte
    1. Grazie CODW,
      ricambio saluti e auguri per la Pasqua che si avvicina

      Elimina
  3. Bentornata Fata: penso che la sperimenterò, è anche molto dietetica fra l'altro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, che bella sorpresa!
      Un'arancia piacevolmente diversa:-)

      Elimina
  4. Ciao cara, io quando la faccio, le arance le taglio a fettine e non a spicchi. Il procedimento però rimane lo stesso. Abbraccio siempre <3.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Anna,
      proverò con piacere la tua variante.
      Saluti e auguri pasquali

      Elimina
  5. I miei genitori vanno matti per l'insalata di arance! E' la loro ricetta perfetta, impreziosita da olive e finocchi c'è ancora più gusto visto che la mangiano sempre molto semplice con le sole arance! Gnam! Buona Pasqua, carissima :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Luna,
      ricambio con affetto tanti auguri auguri a te e ai tuoi genitori, aranciofili come me!:)

      Elimina
  6. Deliziosa, la faccio spesso pure io!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simona,
      per me era una novità fino a poco fa, ma sento che è una preparazione conosciuta e giustamente apprezzata .
      A presto:-)

      Elimina
  7. Ringrazio vivamente Stefano Gambelli per essersi aggiunto ai lettori di questo blog:-)

    RispondiElimina

collaborazioni