mercoledì 27 febbraio 2019

Farfalle all'uccelletta


 Con gli ingredienti che tipicamente insaporiscono la piccola cacciagione, vale a dire gli uccelletti, secondo l'espressione coniata dall'Artusi per i famosi fagioli, ho provato a cucinare una pastasciutta semplice e saporita, che non ha deluso le aspettative.
Con aglio e salvia, come per gli spaghetti allo sgombro e le arselle in bianco, questa volta ho scelto le farfalle, un formato versatile e classico allo stesso tempo.

Ingredienti e preparazione:

  • In una larga padella far imbiondire due spicchi di aglio tagliato a grossi filetti nella giusta quantità di olio evo con 4 o 5 foglie di salvia.
  • Arricchire il gusto con una spessa fetta di pancetta tagliata a cubetti.
  • Aggiungere poca acqua di cottura e lasciar insaporire per pochi minuti.
  • Cuocere la pasta al dente e versarla in padella, lasciando ancora poca acqua di cottura per completare eventualmente la preparazione, mescolando con cura.
  • Spengere il fuoco e aggiungere una noce di burro a crudo per rendere il condimento più morbido e  amalgare con delicatezza.
  • Formaggio grattugiato e pepe da aggiungere nel piatto, secondo il gradimento.

4 commenti:

  1. Adoro i primi piatti ed imparare nuovi condimenti mi rende sempre contenta! Queste farfalle sono molto invitanti e ti faccio quindi i miei complimenti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Luna,
      l'uccelletta è una preparazione classica, garanzia di risultato anche con una semplice pasta, veloce e gustosa, la prova non ti deluderà:-)

      Elimina
  2. Ma sei tornata a pubblicare. Io ero convinta che avessi lasciato il web. Meglio così! Io, egoisticamente parlando, imparo nuove ricette. E questa mi sembra favolosa. Ben ritrovata e buon 8 marzo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una bella sorpresa ritrovarti dopo tanto tempo,carissima Anna, proprio nella ricorrenza della Giornata della Donna!
      Non c'è più Lo schiaccianoci, ma il blog delle ricette è stato sempre attivo e anche "Parole qua e là", anche se lo aggiorno saltuariamente
      Anche Twitter, dove dfa btre anni e mezzo gestisco l'#Wilcongiuntivo mi prende un bel po' di tempo : il web è un mondo veramente immenso!
      Intanto, così per festeggiare il "ritrovamento", ho fatto una visitina ai tuoi blog della lettura e della fotografia, molto interessanti e piacevoli, complimenti vivissimi!
      A presto:-)

      Elimina

collaborazioni