domenica 7 gennaio 2018

Cappesante...di bosco



Un antipasto simpatico e inconsueto, dove il mollusco marino abitante abituale della bellissima conchiglia di S. Giacomo è stato sostituito dai funghi, abitanti dei boschi.
Si tratta di un'idea della bravissima  Sonia Peronaci del famoso blog 

In questa ricetta, che ho  modificato  nella composizione del ripieno  e aggiungendo un po' di mozzarella, è stata realizzata con comuni funghi coltivati, che possono essere arricchiti con una piccola quantità  di porcini secchi, con il vantaggio di poter usare la loro acqua di ammollo per arricchire il sapore della preparazione.
I funghi sminuzzati si fanno trifolare con olio, aglio ( intero da levare) peperoncino e pepe e poco prezzemolo tritato.
Nello stesso recipiente contemporaneamente si fanno cuocere  alcune cappelle intere private dei  gambi, nello stesso numero delle cappesante da preparare (meglio qualcuna in più, nel casodi qualche rottura).
Comporre il ripieno con ( per 8 conchiglie):
  •  300 gr difunghi trifolati
  • 2/3 cucchiai di pane grattato
  • 2 cucchiai di parmigiano o grana grattugiato
  • sale, pepe
  • un giro di olio di oliva
  • 2 cucchiai di brodo 
Amalgamare con cura e poi  deporre in ogni cappasanta una cappella di fungo (il finto mollusco!:-D)
contornandola con una adeguata quantità del ripieno preparato, a imitazione della conchiglia naturale.
Cospargere la superficie con fiocchi di mozzarella.
Far gratinare al grill del forno per circa 10 minuti e servire subito.
Una ricetta di poche pretese, con un costo molto modesto, ma che può avere un meritato successo per il simpatico aspetto e il gusto gradevole.
Buon appetito con le cappesante di bosco!


8 commenti:

  1. Una vera bontà questo antipasto 😋

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simona,
      un'originale preparazione he ha avuto simpatica accoglienza, la ripeterò alla prima occasione!
      Auguri per il nuovo anno:-)

      Elimina
  2. Devo essere sincera...non amo Sonia Peronaci, è più forte di me ma non riesco a farmela risultare simpatica difatti quando sono alla ricerca di ricettine sul web, preferisco sempre visionare altri blog ma non quello di giallo zafferano in cui si via lei!!!! Detto ciò, ti faccio i miei complimenti perchè hai ricreato una ricetta davvero originale, presentata da te in modo eccelso e molto invitante ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Luna,
      ammiro la tua sincerutà, che arricchisce di valore le tue opinioni.
      Simpatia o meno, nello scegliere nuove ricette mi regolo secondo il possibile gradimento in famiglia e questa volta ci ho azzeccato:-)

      Elimina
  3. Davvero ottime, mi piacciono!!!

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Un'idea per un simpatico antipasto...terra-mare!
      Ciao e auguri:-)

      Elimina
  4. Buonissime le cappesante e molto sfiziosa la tua variante ai funghi, da provare!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao laura,
      non hanno il carisma di quelle vere, ma noi amiamo scherzare con le imitazioni!:-D

      Elimina