gioco con invito

domenica 26 ottobre 2014

Palombo con le olive e couscous


Il palombo tagliato a fette non troppo sottili o in piccoli tranci, se il diametro è un po' ridotto ( come quello usato in questa ricetta), si presta alla cottura in umido, con il metodo  e gli aromi classici della cucina di mare.
In una teglia si adagiano i pezzi del palombo, unendo subito tutti gli ingredienti a freddo: sale e pepe, peperoncino, vino bianco, 3/4 cucchiai di passata di pomodoro(o, meglio, una decina di pomodorini tagliati a metà) e l'acqua necessaria perché resti alla fine della cottura un sugo leggero nella quantità  necessaria a condire il couscous.
Si lascia sobbollire per circa 10 minuti e, quasi alla fine, si uniscono le olive, preferibilmente taggiasche e, prima di spengere il fuoco, aggiungere poco prezzemolo tritato.
Nel frattempo preparare il Couscous, seguendo le istruzioni presenti sulla confezione.
Ormai  la  nostra società ha caratteristiche multietniche ed anche le abitudini alimentari si arricchiscono di nuovi cibi .
Prestandosi, come la nostra polenta o il riso, ad accompagnare molte preparazioni, una variante di questo piatto può essere il cous cous di pesce e verdure, completato dalle salse preferite.

Preparazione:
In una casseruola mettere, per 3/ 4 persone, 200gr di Couscous  e coprire con 300 ml di acqua bollente, salata.
Lasciar riposare per alcuni minuti perché il cous cous si gonfi , assorbendo il liquido ( all'occorenza aggiungerne ancora)
Trascorsi pochi minuti, aggiungere qualche cucchiaio di olio evo, una piccola noce di burro e poco brodo (  vegetale, di carne o anche o granulare, secondo la ricetta da accompagnare), rimettendo la casseruola sul fuoco bassissimo e lasciar cuocere ancora per pochi minuti.
Servire il palombo e le olive insieme alla quantità desiderata di couscous, che verrà insaporito con il sugo di cottura del pesce.
Si potrà gustare un piatto unico nutriente e leggero, con un tocco esotico che lo rende piacevolmente diverso.


2 commenti:

  1. Interessante ricetta soprattutto perchè prevede il pesce che io raramente cucino perchè non so proprio come farlo! Ottima idea di abbinare il cous cous :)

    RispondiElimina
  2. Ciao Luna,
    da un po' di tempo il cous cous è entrato nei menu della famiglia e i primi tentativi sono incoraggianti.
    Anche i miei sono un po' refrattari al pesce, ma qualche ricetta sta passando la prova!
    :-)

    RispondiElimina