gioco con invito

sabato 19 novembre 2016

Pennette ai funghi gratinate


 
Pennette ai funghi, lavori in corso...
Il bello dell'autunno si respira nell'aria, nei colori caldi della natura che va verso il riposo invernale, nelle atmosfere suggestive dei tramonti, delle brume che sfumano i contorni della realtà...ma anche in cucina si ritrovano sapori e profumi che invitano intorno alla tavola, nel calore della casa dopo giornate umide e fredde.
Tra i prodotti dell'autunno i funghi sono tra i più tipici, anche se grazie alle tecniche di essiccazione e di surgelazione, per tutto l'anno se ne possono gustare in tante ottime ricette.
Questo primo piatto, che la presenza della besciamelle e della gratinatura rende particolarmente attraente, si avvale di un profumato e saporito sugo di funghi. Se i porcini freschi, passata la loro breve stagione, non possiamo più gustarli, li rimpiazzeremo con funghi secchi con la loro saporita acqua di ammollo, e di funghi surgelati: il risultato non sarà deluente e potremo gustere un bel primo piatto  per tutto l'anno.

Ingredienti e preparazione:
In una larga padella soffriggere leggermente uno spicchio d'aglio e mezza cipolla tritati.
Aggiungere, in mancanza di funghi freschi, una manciata di funghi secchi ammollati, con la loro acqua di ammollo e la quantità desiderata di funghi surgelati.
Lasciar insaporire per qualche minuto, aggiungendo poco prezzemolo tritato, sale,pepe, peperoncino e poco vino bianco.
Aggiungere anche  un po' di acqua e lasciar ridurre per pochi minuti.
Intanto preparare la besciamelle (ricetta qui) e cuocere la pasta molto al dente ( pennette rigate o altro formato di pasta corta) in abbondante acqua salata.
Scolare la pasta e saltarla nella padella con il sugo di funghi.
Trasferire la pasta in una pirofila imburrata e amalgamare con una abbondante dose di besciamelle.
Coprire con altra besciamelle la superficie della pirofila, cospargendola con formaggio parmigiano o grana grattugiato e pangrattato.
Infornare a forno caldo e lasciar gratinare per una ventina di minuti, finchè non si forma la tipica crosticina.
Le nostre pennette sono pronte per essere servite: buon appetito!!
 

6 commenti:

  1. Questa ricetta profuma di funghi, e' perfetta per le giornate autunnali :) Saluti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Edith,
      mi fa un grande piacere risentirci dopo tanto tempo!
      La community dei blogger è davvero numerosa e i contatti per forza maggiore sono rari, ma il legame resta, consolidato, in questo caso, dai deliziosi funghi, protagonisti della tavola d'autunno.
      Saluti cari:-)))

      Elimina
  2. Ma che bella idea,la devo provare, purtroppo non posso usare peperoncino ma sono sicura che sarà buonissima anche senza! Saluti ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certamente, Elfa,
      il peperoncino è un'aggiunta di vivacità in più, ma questo promo piatto è buono comunque, lo potrai costatare alla prova!:-)

      Elimina
  3. Quanto adoro l'Autunno, la mia stagione preferita in assoluto davanti alla primavera! E quanto adoro la cucina di questo periodo! Ottima ricetta, molto invitante, complimenti cara :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Luna,
      conoscevo questi tuoi gusti ...autunnali, tali e quali ai miei!
      Un primo gratinato con i funghi ci sta proprio bene, a pranzo o a cena!:-)

      Elimina